• bannerking
  • Bannersanfelice2
  • Bannersanfelice1
  • bannercollage1
  • bannercollage2
  • bannerCoccinelle
  • bannerBRUCHI
  • CLASSE5ABelvedere
    Lavoro della classe VA Belvedere #andràtuttobene
  • Collagepitecciobanner
    Classe V di Piteccio #Andràtuttobene
  • Collagepitecciobanner
    Classe V di Piteccio #Andràtuttobene

Articoli

Fair-Play: riconoscimento agli alunni dell'Istituto "Cino da Pistoia"

Venerdì 25 Novembre presso il Salone del Seminario Vescovile di Pistoia si è svolta la cerimonia di premiazione degli studenti delle scuole secondarie di I° e II° della provincia che si erano distinti lo scorso anno scolastico 2015/16 per Fair-Play.

Il Comitato Provinciale C.O.N.I ed il Panathlon 78° Club di Pistoia hanno consegnato quindi un nuovo riconoscimento ai nostri alunni:

Leonardo Bovani di 3D ed Edoardo Tesi di 3C.

Visualizza/scarica il file in pdf

Indicatori per ricevere premio Fair Play

Premio Fair Play nella scuola

Nel corso dell’anno scolastico, durante

  • le ore curricolari di Educazione Fisica,
  • le ore di Gruppo Sportivo,
  • le ore di partecipazione ai Giochi Sportivi Studenteschi,

verranno segnalati alcuni nominativi di alunni e alunne meritevoli di un riconoscimento particolare per le loro qualità dimostrate nello svolgimento delle suddette attività sportive.

Indicatori per ricevere premio Fair Play

  • Rendimento scolastico più che soddisfacente, di norma media del 7,5.
  • Abilità tecnico-sportive in ogni disciplina sportiva praticata nelle ore curricolari di Educazione Fisica e di Gruppo Sportivo ( 9 ).
  • Comportamento rispettoso nei confronti dei compagni e dei collaboratori scolastici, ed interviene per aiutare i compagni che subiscono prepotenze da altri compagni. Voto comportamento non inferiore a 9/10. 
  • Partecipazione ai Giochi Sportivi Studenteschi.
  • Non si vanta mai delle proprie abilità. 
  • Ha un grande autocontrollo. 
  • E’ leale e sportivo (si conforma alle regole dello sport praticato, rispettando gli avversari e assumendosi responsabilità nella gestione delle scelte tecnico-tattiche che si presentano).
  • Si rende disponibile ad assumere impegni, senza mai tirarsi indietro (realizzazione anche degli articoli sportivi).
  • E’ sempre disponibile ad aiutare i compagni.
  • Collabora con il docente a far rispettare i principi sopra affermati.
  • Il premio viene assegnato su parere favorevole del C. di classe.

Fair Play

Il fair play è un modo di pensare, non solo un modo di comportarsi. Esso comprende la lotta contro l'imbroglio, contro le astuzie al limite della regola, la lotta al doping, alla violenza (sia fisica che verbale), alla disuguaglianza delle opportunità, alla commercializzazione eccessiva e alla corruzione.
Il fair play é un concetto positivo: definisce lo sport come un’attività socio-culturale che arricchisce e promuove socialità e amicizia, a condizione di essere praticata lealmente. Lo sport viene anche riconosciuto quale attività che offre agli individui l'opportunità di conoscere se stessi, di esprimersi e di raggiungere soddisfazioni, di ottenere successi personali, acquisire capacità tecniche e dimostrare abilità, di interagire socialmente, divertirsi, raggiungere un buono stato di salute.
Fare sport a scuola è occasione di partecipazione e di assunzione di responsabilità: un coinvolgimento consapevole in alcune attività strutturate, come quelle proposte nel nostro istituto, contribuisce a promuovere la sensibilità nei riguardi del benessere non solo fisico ma anche personale e , soprattutto, sociale.
La nostra Scuola ha istituito un riconoscimento per il Fair play, che premia gli alunni che, nel corso dell’anno, si sono distinti nell’ambito della correttezza sportiva, dell’altruismo, della lealtà e dell’aiuto verso i compagni. Gli alunni, segnalati dai docenti di educazione fisica, vengono premiati in apposite occasioni.

image

image

image

image

image

image

image 

image

 

 

 

 

Accesso Utenti