Home

Intenso finale d’anno per il Coro “Cino da Pistoia”. I nostri giovani cantori sono  infatti abituati ad esibirsi in manifestazioni extra scolastiche di vario genere. Il 12 maggio, nell’Oratorio di Capostrada, hanno partecipato al Concerto per la Festa della Mamma organizzato dalla Fondazione “Un raggio di luce” per divulgare e sostenere i progetti a sostegno di donne e bambini del Burkina Faso. In questa occasione si sono fatti apprezzare per  la loro vivacità, cantando brani scherzosi e del repertorio giovanile più moderno, appositamente trascritti dalla direttrice del coro, l’insegnante Cristina Bani. Il coro ha poi sostenuto il concorso “ Un mondo di note”, dove ha conseguito un brillante secondo premio con 94 punti su 100, con il quale è stata premiata una esecuzione particolarmente pulita ed equilibrata. Ultimo impegno, il concorso ”Forever young”  organizzato dalla Associazione Cori della Toscana e riservato a gruppi corali, giudicati da una giuria composta da illustri direttori di coro, noti a livello nazionale . Unico coro scolastico non legato ad associazioni musicali, e con solo sei cori ammessi a partecipare, il Coro “ Cino da Pistoia” ha ottenuto il terzo premio e, cosa ancor più lusinghiera, un premio speciale per il progetto dell’Istituto, che vede nella pratica corale un mezzo importante di formazione e di inclusione.

Nel gruppo, giunto al decimo anno di vita,  si sono avvicendati   200 ragazzi per i quali il coro è stato occasione di crescita e maturazione personale, anche di fronte a difficoltà relazionali o scolastiche e bisogni educativi speciali.

Il coro ha all’attivo varie collaborazioni con Enti ed Associazioni culturali ed un lusinghiero palmarès di trofei ottenuti in concorsi musicali, confermando l’Istituto “Cino da Pistoia – G. Galilei” come una realtà musicale importante nella nostra regione.